OBJET-TROUVE' Residenza artistica

Selezione di musicisti e artisti visivi per una residenza artistica con Jean-Marc Montera

Il programma di residenza artistica Objet-Trouvé - Paesaggi sonori contemporanei vuole offrire la possibilità, ai giovani artisti dell'Emilia-Romagna interessati alla musica e alle arti plastiche e visive, di partecipare attivamente alla realizzazione di una produzione musicale di alto profilo artistico e professionale, ispirata alle partiture di John Cage. I musicisti e gli artisti lavoreranno per la durata della residenza a stretto contatto con i tutor, per la realizzazione di una produzione originale di uno o più paesaggi sonori che contempla anche l'utilizzo di oggetti, abitualmente non percepiti come strumenti musicali, appartenenti al quotidiano di un passato recente: vecchie radio, obsoleti televisori catodici, gli ormai antichi registratori a cassetta walkman. La produzione sarà presentata in forma di concerto al termine della residenza.
Per partecipare è necessario essere residenti o domiciliati nella Regione Emilia-Romagna e non aver compiuto il 36° anno d'età.
La partecipazione alla residenza è gratuita ed è prevista per ogni artista selezionato la copertura di spese di viaggio, vitto e alloggio, opportunamente rendicontate, oltre a una premialità di €200,00 al lordo delle ritenute di legge.
Sono a disposizione n.10 posti di cui:
- n.6 posti riservati a musicisti solisti, improvvisatori, compositori
- n.4 posti artisti figurativi

Gli artisti andranno a comporre un ensemble concertato e diretto da Jean-Marc Montera e sotto il tutoraggio di Marco Visconti-Prasca.
La residenza artistica si terrà presso il Centro Musica del Comune di Modena e si articolerà in n.5 giornate dal 23 al 27 marzo 2020.
Ai candidati selezionati è fatta richiesta di garantire la partecipazione a tutte le giornate di residenza, e alla successiva performance pubblica che sarà sabato 28 marzo 2020 alle
ore 21 presso la Torre del Centro Musica.

Per iscriversi è necessario leggere il bando completo.

La scheda di partecipazione da inviare compilata in ogni sua parte è scaricabile da qui.

L'iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre giovedì 27 febbraio 2020.

Requisiti di ammissione

Per partecipare è necessario essere residenti o domiciliati nella Regione Emilia-Romagna e non aver compiuto il 36° anno d'età.
È possibile partecipare solo singolarmente e non come gruppo/collettivo di artisti.

Il bando

Scarica il bando in formato pdf

Scadenza iscrizioni

L'iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre giovedì 27 febbraio 2020.

Scarica la scheda di iscrizione