Sonda - Incontri con i valutatori 2012

I valutatori di Sonda (talent scout, produttori, editori, discografici) incontrano i musicisti. Prossimo appuntamento sabato 10 marzo.
Il Centro Musica ripropone quest'anno gli incontri con i valutatori del progetto Sonda. La nostra intenzione è quella di portare a conoscenza degli iscritti di Sonda, e più in generale dei musicisti interessati, le varie figure professionali della filiera musicale. Senza ombra di dubbio i valutatori di Sonda coprono i diversi aspetti del mercato musicale e possono fugare ogni dubbio o perplessità nel loro specifico campo professionale.
Gli incontri, rivolti principalmente e musicisti e gruppi musicali, sono comunque aperti a tutti.
Quest'anno la formula sarà leggermente diversa rispetto agli anni precedenti: gli incontri si svolgeranno di pomeriggio e ruoteranno principalmente attorno agli ascolti dei brani; tutti potranno far sentire un proprio brano e avere una sorta di 'report' in diretta dai valutatori.

 

10 marzo 2012, dalle 14 alle 17.30

Incontro con Roberto Trinci (Direttore artistico EMI Music Publishing); Davide Benetti (A&R Universal Music Italia).

Roberto Trinci. Dopo avere fuso i vinili che riusciva a comprare ed essersi laureato con una tesi sul marketing discografico inizia a lavorare nel '94 tra Casi Umani e Psycho Records (Elio e le Storie Tese, Casino Royale, Afterhours). Diventa poi responsabile artistico alle edizioni BMG (firmando Delta V, Subsonica, Vibrazioni, Baustelle, Tre Allegri Ragazzi Morti, Mario Venuti, Giardini di Mirò ecc..). Apre Casasonica con i Subsonica e fa per 9 anni il manager dei Baustelle fino al 2008, anno in cui diventa Direttore Artistico delle edizioni EMI (dove si porta Baustelle, Subsonica, Kaballà, Tre Allegri Ragazzi Morti e firma tra gli altri Luci della Centrale Elettrica, Dente, Il Genio, Fame di Camilla).
Davide Benetti è A&R di Universal Music Italia e lavora con alcuni dei migliori artisti italiani: Franco Battiato, Zucchero, Carmen Consoli, Negrita, Mario Venuti, Bugo, Vecchioni. Ultimamente ha firmato una delle rock band più interessanti del momento - i Ministri - e l'artista folk/swing Alessandro Mannarino che si è esibito al Premio Tenco 2009.

21 gennaio 2012, dalle 14 alle 17.30

Incontro con Luca Fantacone (Direttore marketing Sony Music); Giampiero Bigazzi (Discografico Materiali Sonori, musicista, produttore); Marco Bertoni (Produttore, musicista); Daniele Rumori (Direttore artistico Covo Club).

Luca Fantacone è un talent scout, sì proprio quelle persone che decidono per conto delle case discografiche quali sono gli artisti da pubblicare. La sua carriera ha avuto un momento importantissimo con la PolyGram e l'etichetta Black Out, dedicata alla musica italiana.
Grazie alle sue intuizioni sono arrivati al successo band quali C.S.I. o Negrita. Finita quelle esperienza, Fantacone è entrato nella struttura della Nun, etichetta distribuita dalla Edel il cui presidente era Stefano Senardi (figura carismatica ell'industria musicale italiana). Dopo la Nun ha avuto diverse collaborazioni (Festivalbar, Nokia Music) per poi rientrare nel music business con la Sony Music, dove riveste il ruolo di direttore marketing.
Giampiero Bigazzi. Musicista di una delle band più importanti che il panorama rock abbia mai partorito (la Naif Orchestra), citata oggi da importanti artisti come fonte di ispirazione, poi produttore ed infine discografico.
In questa veste con la Materiali Sonori di San Giovanni Valdarno (Arezzo), ha fatto conoscere al Belpaese la new wave, il metal, l'avanguardia, la world music. Oggi tra le migliaia di titoli distribuiti in esclusiva per il mercato italiano si possono trovare vere e proprie perle sonore. Il "Big Catalogue" è un punto di riferimento per decine di migliaia di ascoltatori sparsi per la penisola. E dietro a tutto questo si "nasconde" Giampiero Bigazzi. Solo per citare un unico disco, Bigazzi produsse il primo vagito discografico dei Litfiba.
Marco Bertoni è un musicista e produttore indipendente nato a Bologna nel 1961. Esordisce a 16 anni nella calda Bologna rock del '77 militando in un gruppo chiamato Confusional Quartet. Poi varie peripezie l'hanno portato negli ambienti musicali più diversi, dalla musica sperimentale elettronica alla polka, passando per la musica leggera e colonne sonore di film. Come produttore collabora al momento con i Motel Connection (side project dei Subsonica) e con vari DJ italiani. Negli anni ha collaborato ed ha prodotto lavori di/con Lucio Dalla, Gianni Morandi, Bracco di Graci (con cui ha vinto il Festival di Castrocaro '91), Angela Baraldi (con cui ha vinto il premio della critica al festival di Sanremo '93), Santos, Fiamma Fumana. Ha curato remix per Simple Minds, Morgan, Subsonica, Raiz. Collabora inoltre come arrangiatore con l'Antoniano di Bologna.
Daniele Rumori è fondatore e direttore artistico dell'etichetta Homesleep Records, label discografica indipendente casa di band come Giardini Di Mirò, Julie's Haircut, Yuppie Flu, Midwest, El Muniria, Fuck, Ant, Boxstep, Lenola e Oranger. In breve tempo l’etichetta ha sviluppato intorno al proprio marchio una forte scena indie pop-rock italiana ed è diventata la casa di numerose band americane ed inglesi. E’ stata proclamata dalla stampa italiana migliore etichetta discografica indipendente del nostro Paese. Da diversi anni è direttore artitico del Covo Club di Bologna.

Gli incontri si terranno presso il Centro Musica (Via Due Canali Sud 3 - Modena) dalle 14 alle 17.30.
Ingresso gratuito.